Taggati con

vino

Enoteca Vino e Dintorni: etichette speciali nel cuore di Matera

Sorseggiare un bicchiere di vino ammirando i sassi di Matera, nella cornice di una città unica al mondo e Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Un’esperienza straordinaria che si può vivere nell’Enoteca Vino e Dintorni, un luogo in cui si incontrano la passione per il buon bere e l’amore per una terra che ha tanto da offrire.

Francesco Massari, proprietario dell’enoteca, ha dedicato la sua esistenza allo studio del vino, allo scopo di fornire ai suoi clienti il meglio. Siamo andati a scoprire la sua storia, un percorso costruito inseguendo un sogno, fra difficoltà e voglia di raccontare l’enoteca del futuro.

Partiamo dall’inizio: come nasce l’enoteca Vino e Dintorni?

Nasce nel 2003 in pieno centro storico a Matera. Il vino è sempre stato una grande passione per me, fatta di ricerca e condivisione. In precedenza avevo un wine bar, poi ho scelto di passare alla vendita del vino, per selezionare le etichette e addentrarmi ancora di più in questo mondo meraviglioso. Il vino d’altronde è sempre stato una costante nella mia esistenza, un fuoco che ho alimentato partecipando a corsi e fiere, confrontandomi con gli esperti del settore.

Enoteca La Loggia: nel cuore di Orvieto con l’amore per il vino

Nel cuore di Orvieto, fra storia e bellezza, si trova un’enoteca in grado di offrire qualità ed esclusività, puntando a etichette uniche e straordinarie. È l’Enoteca La Loggia, un gioiello eccezionale, nato dal sogno di tre amici che nel vino e con il vino sono cresciuti.

La Loggia sa come distinguersi e lo fa da sempre, offrendo una gastronomia fuori dagli schemi ed etichette particolari. Situata a poca distanza dalla Torre del Moro, l’enoteca vanta un assortimento di oltre 700 etichette. Bottiglie che sanno raccontare l’Italia, che nascono da un’esperienza lunga e profonda nel settore, ma anche dall’entusiasmo e dalla voglia di regalare eccellenze vitivinicole italiane.

Abbiamo intervistato Laura, fra i fondatori dell’enoteca, appassionata a questo straordinario mondo.

L’enoteca La Loggia nasce da tre amici e un sogno…

Sì, nel 1987 in un piccolo negozio in centro. L’idea è quella di tre amici: Laura, Carlo e Claudio, uniti dalla passione per il vino e dalla voglia di apprezzare etichette di qualità. Sin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità, soprattutto in un periodo in cui a Orvieto c’erano solo negozi che vendevano vino locale.  Ci siamo posizionati in una fascia all’epoca inesistente, cercando di offrire alla clientela etichette particolari e introvabili. In seguito ci siamo trasferiti in una nuova sede, fra il teatro e la Torre del moro. Oggi abbiamo dei anche uno spazio esterno in cui organizziamo degustazioni e in alcuni giorni degli aperitivi molto particolari con delle preparazioni originali.

Enoteca Cefalo, le eccellenze del Molise ed etichette rare da scoprire

Un lavoro, una passione e una missione: per l’Enoteca Cefalo il vino è tutto questo e molto altro. Da decenni nel settore della distribuzione e della vendita di bevande, sia alcoliche che analcoliche, questa attività è un esempio di grande imprenditorialità e lungimiranza.

Un grande assortimento di etichette, il legame con bar, ristoranti, pub, pizzerie ed alberghi, ma anche con i clienti che vogliono gustare un buon bicchiere di vino, ha reso questa enoteca un punto di riferimento nel Molise. Abbiamo intervistato il signor Gennaro, proprietario e gestore, insieme al cugino Fabrizio, di questa storica enoteca in cui scoprire etichette rare e respirare la passione per il vino.

Partiamo dal principio: come nasce l’enoteca Cefalo?

La nostra storia inizia diverso tempo fa. Nel 1950 mio nonno commerciava vino, producendolo sino agli anni Ottanta. In seguito l’azienda si è trasformata in un’attività di distribuzione del vino. Abbiamo creato un’enoteca con annesso magazzino, crescendo di anno in anno grazie ai miei genitori – subentrati negli anni Sessanta – e in seguito al mio intervento e a quello di mio cugino Fabrizio. Siamo cresciuti tantissimo, grazie a passione e dedizione, partendo da ottanta etichette per arrivare a più di mille.

Fra etichette d’eccellenza e amore per il territorio: alla scoperta dell’Enoteca Egina

A Monselice, in provincia di Padova, si nasconde un vero e proprio tesoro per gli appassionati di vino: l’enoteca Egina. Un locale storico dove si respira la passione per l’enogastronomia e in cui tradizione e voglia di sperimentare si incontrano in un matrimonio perfetto. Abbiamo incontrato il signor Andrea, proprietario dell’enoteca, per parlare di vino, di amore per il territorio, ma anche del futuro del settore e dei nuovi prodotti su cui puntare.

Come nasce l’enoteca Egina?

L’idea di aprire un’enoteca è stata una vera e propria avventura per me e mia moglie Roberta. Sino al 2017 ci occupavamo di fiere e mercati in giro per l’Italia. Questo ci ha permesso di coltivare la passione per l’enogastronomia, scoprendo ottime cantine. Da qui abbiamo maturato l’idea di rilevare un locale storico di Monselice per coltivare questo amore in comune e iniziare un nuovo capitolo.

Come è cambiata nel tempo l’enoteca e quale è stata l’impronta che avete dato?

Negli anni siamo cresciuti tantissimo e quello che ci ha fatto andare avanti è stato soprattutto il buon riscontro che abbiamo ottenuto da parte dei clienti. Tutto è iniziato grazie alla passione e il vino non ci ha mai deluso, dandoci tantissime soddisfazioni dal punto di vista umano e dei prodotti.

Enoteca Vino Vino, fra vini straordinari e perle del territorio

Legno chiaro, un antico bancone in marmo e una passione sconfinata per il vino: l’enoteca Vino Vino è come la vedi, un concentrato di straordinaria qualità, unita alla competenza dei proprietari, Giorgia e Fabrizio. Un locale simbolo di Terni e un punto di riferimento per chi ama il buon bere, fra etichette che arrivano da lontano, grandi nomi italiani e piccole perle del territorio.

Abbiamo intervistato Fabrizio Fucile, proprietario dell’enoteca con sua moglie Giorgia, come lui sommelier, per scoprire cosa si nasconde dietro un’attività di successo che ha sempre puntato sulla qualità.

Come nasce l’enoteca Vino Vino?

La nostra è l’enoteca più antica e storica della città. Nasce come drogheria negli anni Cinquanta, in seguito è stata rilevata nel 1978 dalla famiglia di mia moglie. Sono oltre quarant’anni che abbiamo creato l’enoteca ed il nostro orgoglio. Ci abbiamo messo passione e dedizione. Con il tempo ci siamo sempre più specializzati, puntando sulla qualità. Al centro di tutto c’è il vino, ma siamo anche una drogheria. Nel periodo sia pasquale che natalizio diventiamo un punto di riferimento nella zona per spezie, canditi, cioccolata e grano per pastiera.