Taggati con

grandi etichette

Fra etichette d’eccellenza e amore per il territorio: alla scoperta dell’Enoteca Egina

A Monselice, in provincia di Padova, si nasconde un vero e proprio tesoro per gli appassionati di vino: l’enoteca Egina. Un locale storico dove si respira la passione per l’enogastronomia e in cui tradizione e voglia di sperimentare si incontrano in un matrimonio perfetto. Abbiamo incontrato il signor Andrea, proprietario dell’enoteca, per parlare di vino, di amore per il territorio, ma anche del futuro del settore e dei nuovi prodotti su cui puntare.

Come nasce l’enoteca Egina?

L’idea di aprire un’enoteca è stata una vera e propria avventura per me e mia moglie Roberta. Sino al 2017 ci occupavamo di fiere e mercati in giro per l’Italia. Questo ci ha permesso di coltivare la passione per l’enogastronomia, scoprendo ottime cantine. Da qui abbiamo maturato l’idea di rilevare un locale storico di Monselice per coltivare questo amore in comune e iniziare un nuovo capitolo.

Come è cambiata nel tempo l’enoteca e quale è stata l’impronta che avete dato?

Negli anni siamo cresciuti tantissimo e quello che ci ha fatto andare avanti è stato soprattutto il buon riscontro che abbiamo ottenuto da parte dei clienti. Tutto è iniziato grazie alla passione e il vino non ci ha mai deluso, dandoci tantissime soddisfazioni dal punto di vista umano e dei prodotti.

Enoteca Maggiolini, la forza di una passione fra degustazioni, corsi e grandi etichette

Enoteca Maggiolini, la forza di una passione fra degustazioni, corsi e grandi etichette

Giovanni Maggiolini, proprietario dell’omonima enoteca di Bareggio, ci racconta la sua attività fra grandi cambiamenti e l’amore per il vino

Una storia di coraggio, di passione e di grande fiuto imprenditoriale: l’Enoteca Maggiolini è molto di più di un’attività commerciale. Fra le sue mura si respira l’amore per il buon vino, ma anche la capacità di una famiglia di credere in un progetto e creare qualcosa di straordinario.

Fondata nel dopoguerra da Giovanni Maggiolini con i fratelli Giuseppe, Cesare e Carlo, oggi quest’enoteca di Bareggio è diventata nel tempo un punto di riferimento per chi è in cerca di vino di alta qualità, ma anche per chi vuole approcciarsi al buon bere.

Dal commercio dei vini sfusi, un passo dopo l’altro, l’enoteca Maggiolini è cresciuta, tramandata da padre in figlio. Così entrando si posso scoprire tantissime attività legate all’amore per il vino, come le degustazioni guidate, gli abbinamenti cibo-vino, i corsi Sommeliers e le collaborazioni con esperti e produttori enogastronomici. Tutto all’insegna della cultura del bere bene.

Siamo andati a conoscere questa realtà per scoprire come l’enoteca Maggiolini ha affrontato questo periodo denso di cambiamenti e quali sono le prospettive per il futuro. Ne abbiamo parlato con il signor Giovanni Maggiolini, proprietario e appassionato di vino che ha saputo investire e trasformare.