Categoria

Wine

Viaggio in barca estivo: quali vini scegliere

Quali sono i vini perfetti da bere in barca

Cosa c’è di più bello che godersi un buon calice di vino durante una gita in barca? L’estate è il momento migliore per lanciarsi all’avventura, insieme alla famiglia o ad un gruppo di amici, navigando a vele spiegate in mare. Chi ha già esperienza nella navigazione lo saprà: è fondamentale rifornire con grande attenzione la cambusa prima di partire, in questo caso sia per quanto riguarda il cibo, sia per le bevande. Il vino purtroppo è un nemico storico del mare: le temperature alte e il continuo movimento non sono favorevoli alla conservazione delle bottiglie. Sempre più barche però si stanno attrezzando per fornire celle frigorifere, spazi refrigerati oppure vere e proprie cantine che permettano di custodire alcune bottiglie, da gustare durante la navigazione. In questo senso è molto importante anche scegliere i vini perfetti da bere in barca, in modo da non commettere errori, una volta saliti a bordo.

Rosso di Montalcino di Camigliano: storia, sapori e abbinamenti

Camigliano: una storia d’amore per il Rosso di Montalcino

Come tutte le storie d’amore, anche quella di Camigliano per il Rosso di Montalcino inizia con una buona dose di passione, in particolare per il territorio e per le tradizioni. L’antico borgo di Camigliano si trova nel Comune di Montalcino, nel cuore della campagna senese, dove i lecci e la macchia mediterranea creano uno spettacolo naturalistico che incanta i viaggiatori di tutto il mondo. Si tratta del tipico paesaggio toscano di cui poeti, scrittori e attori si sono innamorati perdutamente. Arroccato su uno di quei colli, si trova un antico borgo in sasso che oggi, è stato trasformato in agriturismo per permettere a tutti gli ospiti di vivere un’esperienza a contatto con la natura. Queste sono le terre del Rosso di Montalcino, l’eccellenza dei vini italiani che con il suo aroma fruttato-floreale, accompagna sia i piatti più semplici, che quelli più pregiati.