Pasta artigianale italiana: il Pastificio Caponi in Toscana

La pasta artigianale fatta in Toscana: l’esempio del Pastificio Caponi

La pasta artigianale in Italia vanta una grande tradizione. Con il passare del tempo e con l’evoluzione tecnologica però, molte aziende hanno deciso di abbandonare la propria vocazione artigianale, per lanciarsi in produzioni più industriali, rispondendo in questo modo a un pubblico più ampio. Questo non è il caso del Pastificio Caponi di Pontedera, vicino a Pisa: un’azienda a gestione famigliare che ha deciso di fare della tradizione, la propria forza.

Come la pasta fatta in casa

Non c’è molta differenza tra la pasta Caponi e quella fatta in casa, che ricorda i profumi d’infanzia e i momenti felici a casa delle nonne. Il Pastificio Caponi è una solida azienda toscana che ha deciso di non cambiare nulla nei metodi produttivi della pasta, focalizzandosi sull’artigianalità come punto di forza. Si può dire che questa scelta li abbia favoriti perché ad oggi l’azienda, da piccolo pastificio locale, è diventata rilevante a livello nazionale e internazionale. Tutto inizia da una ricerca meticolosa delle materie prime, che devono essere di qualità, in particolare la semola di grano duro e le uova fresche. Poi si procede con la lavorazione degli ingredienti, fino ad arrivare al processo più importante: l’essicazione. Questo è ciò che rende il Pastificio Caponi diverso rispetto a tutti gli altri pastifici italiani: l’essicazione richiede tempi lunghissimi e una temperatura ambiente, senza queste due caratteristiche non si può raggiungere il livello di eccellenza della pasta artigianale, senza alterare le qualità delle materie prime.

Sono oltre 50 anni che il Pastificio porta avanti un ciclo di lavorazione pressoché uguale a quello delle vecchie massaie toscane: anche per questo motivo la produzione giornaliera è di circa 200 kg di pasta, una quantità non elevata, destinata a clienti esperti e consapevoli che cercano la qualità.

I prodotti del Pastificio Caponi

Il Pastificio Caponi produce diversi tipi di pasta, da quella classica all’uovo ai formati tipici toscani. Tutte vengono realizzate con semola di grano duro per conferire la giusta corposità e ruvidezza a ogni tipologia di pasta. La pasta all’uovo classica poi viene realizzata nei formati: tagliatelle, chitarra, pappardelle, tagliolini e taglierini.

Per quanto riguarda la pasta toscana, il Pastificio produce i lunghetti che sono ottimi da gustare con un sugo di verdure oppure accompagnati da un condimento di pesce.

Esiste inoltre una linea lusso normale e una dedicata alle coppie e ai single, con una quantità minore all’interno della scatola, per evitare gli sprechi. Per quanto riguarda questa linea di produzione ci sono le pappardelle, le tagliatelle, le chitarre, i taglierini, i tagliolini semplici e quelli con il tartufo già inserito all’interno dell’impasto. C’è inoltre una linea specifica per chi soffre di intolleranza al glutine, ma non vuole perdere il gusto della vera pasta artigianale. Questa pastai è perfetta per preparare i primi piatti della tradizione toscana e più in generale italiana, con sughi di carne, di verdure oppure di pesce. Se per questo Natale siete alla ricerca di un regalo autentico, sul nostro sito potete acquistare un pacco della linea lusso del Pastificio Caponi.

 

Written by Anna Fornaciari