Categoria

Wine

I migliori locali enogastronomici in Maremma

Paesaggio mozzafiato, natura incontaminata e una lunga tradizione culinaria: la Maremma è il luogo perfetto per organizzare un tour enogastronomico. Quest’angolo della Toscana selvaggio e bellissimo è tutto da scoprire, fra borghi suggestivi, panorami da fotografare, ma soprattutto piatti e vini da gustare. Da Orbetello sino a Grosseto: vi portiamo alla scoperta del territorio della Maremma, nei locali in cui scoprire i sapori antichi, lasciarsi coccolare dall’oste e stuzzicare il palato. Fra un aperitivo, una bottega storica e un ristorante siete pronti a lasciarvi conquistare? 

I migliori locali per l’aperitivo in Maremma 

Voglia di un aperitivo in Maremma? Se siete amanti del pesce non potete perdervi una serata a I Pescatori. Questo locale molto particolare è nato da un’idea della cooperativa dei pescatori di Orbetello ed è il luogo perfetto per assaporare pesce freschissimo, ma anche rilassarsi ammirando la laguna. Si mangia solamente il pescato del giorno, seguendo una carta stagionale, accompagnato da un buon bicchiere di Ansonica Doc Santa Lucia, tanta allegria e prezzi contenuti. 

I migliori locali enogastronomici in Versilia

Una terra magica, sospesa fra terra e mare, perfetta per un tour enogastronomico: stiamo parlando della Versilia, luogo ricco di storia, ma soprattutto di tradizioni culinarie. Qui assaporare buon vino e gustare le specialità locali è un obbligo, fra ristoranti, piccole locande e botteghe storiche. Dall’aperitivo al pranzo, sino alla cena, ogni occasione è buona per scoprire le specialità del territorio e lasciarsi conquistare da vini unici al mondo

I migliori locali per l’aperitivo in Versilia

In Versilia l’aperitivo è un must, un appuntamento imperdibile, fra gustosi piatti di mare, taglieri e ovviamente buon vino. Il viaggio parte da Caffè Morin, storico locale di Forte dei Marmi, che offre ottime etichette e un mix perfetto di tradizione e modernità, con un sottofondo di musica jazz, a pochi passi dalla celebre Capannina. 

Fra i locali più famosi e amati c’è senza dubbio Il Pinolo, un luogo magico, in cui vivere appieno la movida versiliese, ma anche fare nuove amicizie e – perché no – gustare del vino con qualche vip. L’accompagnamento giusto? Le focaccine fatte a mano, davvero da non perdere! A Lido di Camaiore si trova invece il Cosmopolitan, il luogo di ritrovo per chi vuole gustare un’apericena perfetta, a base di prodotti tipici e con etichette selezionate e cocktail d’autore. Primi caldi e freddi, stuzzichini, torte salate e crostini: c’è solo l’imbarazzo della scelta. 

I migliori locali in cui fare l’aperitivo a Venezia

Spritz, ombre de vin e cicchetti, l’aperitivo a Venezia è considerato un momento magico della giornata, quello in cui, entrando in uno dei locali della città, si dimenticano problemi, stress e pensieri per lasciare spazio solo a buon cibo e vino altrettanto buono. D’altronde non è un caso se l’happy hour a Venezia è sempre stato un rituale fondamentale, ancora prima che si diffondesse in tutto il mondo diventando di moda. 

L’aperitivo è senza dubbio il modo migliore per scoprire i sapori della tradizione, immergendosi nella storia di una città unica fra ristoranti e bar alla moda, ma anche osterie popolari e bacari che regalano scorci suggestivi e panorami mozzafiato

Aperitivo a Venezia: panini gourmet e vini di alta qualità Ai Rusteghi 

Bollicine e panini gourmet sono gli ingredienti che rendono Ai Rusteghi il luogo perfetto per un aperitivo a Venezia. Il locale si trova a pochissima passi dal ponte di Rialto, in una location prestigiosa, e offre una varietà gastronomica straordinaria. Se scegliete questo luogo per l’happy hour non potete perdervi i panini con farciture particolari e molto raffinate. Il più gettonato è quello con tartufo e culatello, da gustare con un bicchiere di vino. Qui avrete l’imbarazzo della scelta visto che la cantina vanta oltre 800 etichette

I migliori locali enogastronomici di Siena e delle campagne senesi

Adagiata fra le morbide colline punteggiate dai vigneti, Siena è un piccolo gioiello fatto di storia, arte, ma soprattutto enogastronomia. Questa città affascinante e ricca di misteri è un piccolo gioiello che custodisce secoli di tradizioni culinarie e ricette tramandate di generazione in generazione. Qui le botteghe storiche vendono vino e olio nostrano, due prodotti protagonisti assoluti della tavola senese, mentre i campi che circondano la località, con orti, pascoli e cascine, raccontano piatti a base di formaggi, carni, verdure fresche e selvaggina. Questi ingredienti rendono la cucina di Siena un insieme di sapori, profumi e colori tutti da scoprire, passeggiando fra le campagne, visitando le trattorie o gustando un aperitivo al tramonto

I migliori locali per l’aperitivo a Siena

L’aperitivo è un rituale irrinunciabile a Siena, dove è impossibile non lasciarsi conquistare da un bicchiere di vino, prodotti tradizionali e un panorama mozzafiato. Fra i locali più conosciuti c’è senza dubbio Liberamente Osteria, dove è possibile gustare strepitosi cocktail e lasciarsi conquistare da un’atmosfera che mixa alla perfezione passato e modernità, fra piatti ricercati e delizie a km zero. 

Le migliori trattorie toscane a Firenze

Firenze non è solo un luogo in cui scoprire la storia e lasciarsi affascinare da paesaggi splendidi, ma anche il posto perfetto in cui mangiare in una delle tante trattorie toscane. Qui il buon cibo, e soprattutto il buon vino, sono dei punti fermi e qualcosa a cui non si può rinunciare. La maggior parte delle trattorie fiorentine hanno alle spalle una lunga tradizione e la loro gestione viene tramandata di padre in figlio. I prodotti serviti a tavola sono locali e scelti con grande cura, i piatti semplici, ma genuini, gustosi ed essenziali. Si tratta di luoghi in cui si può bere un bel bicchiere di vino toscano e lasciarsi stregare da una gustosa trippa, ma anche dove sperimentare la vera fiorentinità.